Un week end difficile a Misano per Simone Saltarelli

News

Primo appuntamento del Campionato Italiano Velocità a Misano Adriatico che ha visto protagonista il Team Grandi – Alfonsi racing – L.R. Corse con Simone Saltarelli al via della classe Superbike con la nuovissima Ducati 1199 Panigale R.

foto

Proprio la nuova moto ha dato non pochi grattacapi essendo stata consegnata pochi giorni prima del via del campionato la squadra ha fatto l’impossibile per renderla competitiva sin da subito e raggiungere un buon livello di partenza.
I primi turni di prove libere vedevano il pilota di Senigallia non distante dai primi con la classifica guidata dal collaudatore Ducati Michele Pirro del Team Barni Racing, il lavoro è poi continuato con la messa a punto delle sospensioni Mupo e la conclusione delle prime prove ufficiali del Venerdì con il dodicesimo tempo in 1’38’316 ma nel secondo turno di prove ufficiali un problema tecnico costringe Saltarelli a fermarsi dopo solo un giro relegandolo in sedicesima posizione.
La squadra in appena 3 ore cambia il motore fornito e permette a Saltarelli di prendere il via a gara 1 che con un ottima partenza si porta subito nelle posizioni che contano ma deve abbandonare dopo qualche giro per un inconveniente tecnico.
In gara 2 super partenza di Pirro che scatta in prima posizione con Aprilia e Bmw alle costole con Saltarelli vicino al gruppo di testa dopo un ottima partenza, il pilota di Senigallia imposta un ottimo ritmo quando con il passare dei giri è la frizione a destare preoccupazione, infatti costringerà il pilota del team Grandi – Alfonsi Racing – L.R. Corse al ritiro con lo stesso guasto che ha fermato Michele Pirro nella corsa alla vittoria in gara 1 ovvero la frizione.
Abbiamo avuto subito un briefing con Ducati e a breve effettueremo un test per mettere a punto l’elettronica e motore, purtroppo questo è il prezzo da pagare quando nasce una moto nuova e viene portata in pista per il lavoro di sgrossamento ma abbiamo piena fiducia nella Ducati e crediamo nella potenzialità del nostro pacchetto tecnico.

Lascia un commento

Commento
Nome*
Mail*
Sito web*