News

Un altro weekend di passione per Simone Saltarelli al CIV. Nelle due gare del 2 e 3 luglio 2016, sulla pista del Mugello, va in scena il CIV (round 3 e 4) e Simone si è battuto cercando di dare il meglio di se, ma ha sofferto ancora per non aver potuto esprimere tutto il suo potenziale. Per le ragioni esposte in seguito il pilota di Senigallia è giunto al traguardo solamente 13° in gara 1 e 11° in gara 2.

Nel primo turno di qualifiche non riesce a girare più forte di 1’54.195, tempo che gli vale la 18.ma posizione in griglia. Nel secondo turno di qualifiche si migliora, 1’53.356, ma gli altri vanno ancora più forte e perde addirittura posizioni ed è 20°.

Quest’anno al CIV il livello si è alzato notevolmente e il pacchetto tecnico deve essere sempre adeguato, di gara in gara. E questo è il problema di Simone e del suo Team. Serve un tecnico bravo in pista, un ingegnere con i giusti attributi che aiuti lo staff e il pilota ad interpretare i circuiti e consigliare gli interventi migliorativi in tempo reale. Non si può più contare solo sul lavoro preliminare (pre-gara), ma occorrono interventi efficaci durante il weekend.

E’ andata così, inutile recriminare ora e pensare a cosa avremmo potuto fare, o come avremmo potuto migliorare il nostro pacchetto al Mugello che ci poteva mettere solamente in imbarazzo” – dichiara Simone, che aggiunge – “Dobbiamo imparare da questa lezione e trovare la maniera di darci una struttura che ci consenta di rispondere meglio alle esigenze che si creano anche durante i weekend di gare“.

Intanto la stagione prosegue e in modo incalzante.

Ora ci aspetta il Round 5-6, già il 30 luglio a Misano” – conclude Saltarelli – “e perciò dobbiamo fare un cambio di passo sostanziale per sperare di non compromettere del tutto la stagione“.

Per consolarci, e perchè crediamo fermamente nella bellezza di questo sport, vi invito a guardare questo bellissimo filmato, una spettacolare raccolta di immagini in super slow motion del Campionato Italiano Velocità 2016. Riprese in occasione del 3-4 Round di campionato al circuito del Mugello il 2-3 Luglio 2016.

 

Lascia un commento

Commento
Nome*
Mail*
Sito web*